in

Salvatore Giordano – Racconti di imprese, storie di una vita

35,00

9 disponibili

Descrizione

Con prefazione di Innocenzo Cipolletta.

“Ho pensato, più di una volta, che raccontare un’esperienza vissuta quando questa è caratterizzata, per vari motivi, da un impegno lavorativo che ha fatto vivere in diretta i mutamenti sociali ed economici per un lungo periodo, può corrispondere a una sorta di dovere morale di lasciare testimonianza, non tanto per motivi autocelebrativi, ma per attribuire il giusto merito ai vari protagonisti che durante il mio lungo percorso lavorativo ho avuto il privilegio di incontrare.

Credo, quindi, che raccontando sinteticamente il lavoro che in circa mezzo secolo ho avuto modo di svolgere, dando il supporto a nove presidenti, aiuti a rivivere i momenti salienti della nostra storia economica recente.”

Salvatore Giordano racconta la sua avventura professionale e soprattutto la passione con cui ha vissuto i suoi anni di Confindustria a Pesaro, dove diverrà, per un lungo periodo, Direttore dell’Associazione Confindustria Pesaro Urbino.

“Ho visto passare sotto la mia direzione ben nove presidenti perché sono partito con Catervo Cangiotti ed ho terminato il mandato con l’elezione di Alessandro Baronciani – dice Giordano – e all’interno del mio libro (edizioni Fas di Ascoli, 35 euro) vengono anche tratteggiate le figure dei vari presidenti. Ma è anche un libro in cui tocco tematiché come l’associazionismo e la cultura, l’aggregazione e quindi il ruolo delle imprese come cultura etica delle ridistrubuzione della ricchezza”.

Scopri di più sull’autore Salvatore Giordano

Coniugato con Giovanna Maria Calapai, ha due figli Julia e Federico.

Avvocato iscritto all’Ordine professionale di Pesaro. Grande Ufficiale della Repubblica dal 2021.

Vicepresidente della Camera di Commercio delle Marche.

Presidente Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini”.

Consigliere Delegato di Assindustria Consulting.

Componente del CdA di ISTAO – Istituto Studi Adriano Olivetti, della Fondazione Rossini di Pesaro e di Centrale S.p.A.

Marchigiano “Ad Honorem” dal 2016.

salvatore giordano

Ha iniziato l’attività come borsista all’Università di Camerino – Facoltà di Giurisprudenza per approdare poi in Assolombarda come Funzionario dei servizi sindacali. Successivamente assume l’incarico di responsabile delle relazioni industriali, e poi quello di vicedirettore, presso l’Associazione degli Industriali della provincia di Ancona. Dal 1991 al 2020 è Direttore Generale di Confindustria Pesaro Urbino, e contemporaneamente, nel periodo 2017-2019 anche di Confindustria Marche Nord nell’ambito del percorso aggregativo delle territoriali di Ancona e Pesaro. Ha ricoperto gli incarichi di docente a contratto di Economia e Gestione dell’Innovazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e di Gestione delle crisi aziendali presso la Facoltà di Economia e Commercio della stessa Università.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 × 29.7 cm

Ti potrebbe interessare…