Availability: In Stock

Giovanni Pepoli e Sisto V

SKU: 978-88-96823-38-5

15,00 

Il terzo volume della collana PONT MAX annuncia il ritorno in vita di un capitolo dimenticato della storia: il processo al Conte Giovanni Pepoli. Grazie al rinvenimento di documenti inediti, provenienti dai processi criminali e dalle cronache del tempo, questa vicenda intricata e affascinante viene riproposta in tutta la sua gloria.

Descrizione

Il terzo volume della collana PONT MAX annuncia il ritorno in vita di un capitolo dimenticato della storia: il processo al Conte Giovanni Pepoli. Grazie al rinvenimento di documenti inediti, provenienti dai processi criminali e dalle cronache del tempo, questa vicenda intricata e affascinante viene riproposta in tutta la sua gloria.

Arrestato nel 1585, il Conte Giovanni Pepoli si trovò al centro di un processo dai risvolti incredibili. Accusato di favoreggiamento di un bandito e di non riconoscere la giurisdizione pontificia di Papa Sisto V, il suo destino si intrecciò con gli avvenimenti tumultuosi di un’epoca segnata da poteri in lotta e trame oscure.

Scoprirete gli intrighi, gli interrogatori e le testimonianze che gettano nuova luce su uno dei processi più discussi del XVI secolo, un’opportunità unica per immergersi nei meandri giudiziari e politici di un’epoca turbolenta.

Informazioni aggiuntive

Autore

Caratteristiche

"12,5X2,5×19 cm
Anno 2021
Copertina flessibile lucida
432 pagine
Rilegatura filo refe
439 gr"