Availability: In Stock

Paolo Pelliccioni, storia di un bandito ai tempi di Sisto V

SKU: 978-88-96823-37-8

15,00 

Il secondo volume della collana PONT MAX è dedicato a uno dei personaggi più affascinanti della Roma del tempo: il brigante Paolo Pelliccioni. In un’epoca in cui l’ombra dell’egemonia papalina si stagliava grandiosa sulla Città Eterna, la storia di Pelliccioni emerge come un racconto avvincente di coraggio, sfide e ribellione.

Descrizione

Il secondo volume della collana PONT MAX è dedicato a uno dei personaggi più affascinanti della Roma del tempo: il brigante Paolo Pelliccioni. In un’epoca in cui l’ombra dell’egemonia papalina si stagliava grandiosa sulla Città Eterna, la storia di Pelliccioni emerge come un racconto avvincente di coraggio, sfide e ribellione. Attraverso le intricate vie della Roma cinquecentesca, tornano in vita le gesta audaci di questo personaggio leggendario che osò sfidare l’ordine stabilito, le sue avventure e la sua lotta contro l’egemonia che pesava sulla città scoprendo un lato sconosciuto della storia.

Informazioni aggiuntive

Autore

Caratteristiche

"12,5X2,5×19 cm
Anno 2021
Copertina flessibile lucida
480 pagine
Rilegatura filo refe
478 gr"